AUTOSCUOLA SAN GIORGIO

Foglio rosa a 17 anni

NON SERVE ASPETTARE I 18 ANNI PER COMINCIARE A FARE PRATICA CON L'AUTO

Il foglio rosa a 17 anni è una tra le tante novità introdotte dal nuovo codice della strada.

Innanzitutto, questa opportunità è riservata a chi ha compiuto 17 anni ed ha già una patente, A1 o B1 che si conseguono a 16 anni.


Dopo avere fatto un minimo di 10 ore di pratica in autoscuola, in accordo con i genitori o tutori, fino a un massimo di 3 accompagnatori si può cominciare a guidare con loro fino a quando non diventano maggiorenni.


Il minore non può guidare da solo, ma deve avere sempre a fianco un accompagnatore di età non superiore ai 60 anni, con patente B o superiore conseguita da almeno 10 anni, che non sia scaduta e che non abbia subito provvedimenti di sospensione negli ultimi 5 anni. Poi, al compimento dei 18 anni potranno procedere con la normale richiesta di Foglio Rosa e conseguire la patente B.


Precise limitazioni sono stabilite anche per l'autoveicolo che è possibile condurre con questa autorizzazione: massa complessiva a pieno carico non superiore a 3,5 t, niente rimorchio, e inoltre, come per i neopatentati, potenza specifica, riferita alla tara, non superiore a 55 kw per tonnellata e potenza massima pari a 70 kw. I limiti di velocità da rispettare durante la guida sono: 100 km/h per le autostrade e 90 km/h per le strade extraurbane principali.


La vettura utilizzata deve esporre, nella parte anteriore e posteriore, un contrassegno con la scritta in lettere maiuscole "GA" (acronimo di "Guida Accompagnata"), di colore nero su fondo giallo retroriflettente e di dimensioni standard specificate nel decreto.

Passa in autoscuola per maggiori informazioni.